Il servizio di oculistica MyMed offre una diagnostica completa e di qualità unitamente alle più avanzate tecnologie laser e microchirurgiche per intervenire ambulatorialmente sulle principali patologie della vista.

Nel nostro ambulatorio si effettuano visite di routine con valutazione della vista, refrazione, bio microscopia, esame del fondo e tonometria (pressione dell’occhio), ma anche visite ed esami strumentali propedeutici ad interventi di chirurgia refrattiva.

Aberrometria: esame che valuta le aberrazioni del sistema di lenti dell’occhio. È fondamentale per decidere i trattamenti personalizzati da applicare al difetto di vista ed è un esame pre operatorio necessario per la chirurgia refrattiva. Le aberrazioni sono alterazioni del percorso ottico che producono una distorsione e un’errata messa a fuoco delle immagini sulla retina. 

Topografia: valuta la conformazione e la curvatura della superficie della cornea.
L’esecuzione della topografia non è invasiva e non comporta l’uso di colliri. Va effettuata almeno 24 ore dopo l’uso di lenti a contatto morbide o 48 ore nel caso di lenti a contatto rigide. È un esame pre operatorio fondamentale per la chirurgia refrattiva.

OCT (tomografia ottica)
L’OCT (tomografia ottica a radiazione coerente) fornisce immagini ad alta risoluzione (scansioni a strati) della cornea, della parte centrale della retina (macula) e della testa del nervo ottico (papilla).
La tomografia ottica computerizzata è un esame fondamentale per le malattie della macula (maculopatie), per la retinopatia diabetica, per le patologie retiniche in generale e anche per il
glaucoma perché valuta lo stato del nervo ottico e delle sue fibre.

L’OCT non è un esame invasivo e non richiede alcuna preparazione particolare.